· 

Demodicosi canina

Che cos'è la demodicosi? 

È una malattia causata da un piccolo parassita della pelle, un acaro del genere Demodex.

 

È contagiosa?

No, non è contagiosa nè per le persone nè per gli altri cani. Gli acari vengono trasmessi dalla madre ai cuccioli solo nei primi 3 giorni di vita. Si tratta di piccolissimi acari che, in condizioni normali, vivono nei follicoli piliferi di tutti i cani (e di molti altri mammiferi compreso l'uomo!) senza creare alcun disturbo.

 

Come si manifesta?

Il sintomo più frequente è la perdita di pelo, che può essere localizzata oppure generalizzata. Meno frequentemente si possono osservare papule, pustole e croste.

 

 È una malattia grave?

Dipende dall'estensione e dalla presenza o meno di infezioni complicanti.

Ne esiste una forma localizzata, tipica dei cani giovani, che spesso si risolve spontaneamente senza bisogno di terapia. La forma generalizzata invece può verificarsi sia in cani giovani che in cani adulti o anziani, spesso come conseguenza di malattie sistemiche.

 

 

Come si diagnostica questa patologia?

Tramite alcuni esami dermatologici come raschiati profondi, esami tricoscopici  o scotch test. Grazie a queste metodiche si identificano facilmente gli acari nella maggior parte dei casi ed è anche possibile valutarne il numero e la presenza di stadi immaturi, da monitorare durante la terapia. Raramente è necessario ricorrere all'esame istologico su frammenti di tessuto.

 

Esistono terapie?

Fortunatamente oggi sono disponibili terapie molto efficaci che consentono in breve tempo di risolvere questa patologia. Solo nei casi in cui vi siano delle gravi malattie sottostanti la prognosi rimane riservata.

Scrivi commento

Commenti: 0